Notizie importanti

Curiosità sul mondo del vetro

17 gennaio 2024

Il vetro, quel materiale trasparente e versatile che utilizziamo in innumerevoli aspetti della nostra vita quotidiana. La cosa più interessante è che ha una storia affascinante che risale a migliaia di anni fa. La produzione del vetro è iniziata intorno al 5000 a.C. e da allora si è evoluta fino a diventare una parte indispensabile della nostra società. Molti degli oggetti di uso quotidiano che utilizziamo sono fatti di vetro o almeno in parte di vetro.

Nelle antiche terre dell'Egitto faraonico sono state rinvenute perle di vetro, primi segni della padronanza delle tecniche di trafilatura e modellatura utilizzate nella produzione di questo versatile materiale. Anche i siti romani testimoniano la lunga tradizione e il perfezionamento di queste tecniche nel corso dei secoli, lasciandoci le prove dell'ampio uso del vetro da parte dell'Impero.
Il vetro, nella sua forma di base, è composto principalmente da sabbia. Le proporzioni esatte della miscela comprendono circa 60% di quarzo, 20% di soda e solfato e 20% di calcare e dolomite. Questi ingredienti vengono combinati e sottoposti a temperature estremamente elevate, che raggiungono i 1600 gradi Celsius per fondersi. Questo processo di fusione è essenziale per trasformare le materie prime in un liquido viscoso che, una volta raffreddato, diventa vetro.

Un fatto curioso della produzione standard di vetro è che lavora in multipli di 3. Questo approccio strutturale non solo migliora la stabilità del materiale, ma conferisce anche una notevole estetica e simmetria ai prodotti in vetro.

Quando nella produzione del vetro si utilizzano multipli di tre, si ricerca la simmetria visiva e strutturale. Questo principio viene spesso applicato nella creazione di motivi, mosaici e nella disposizione degli elementi in vetro di finestre, porte e altri prodotti in vetro. L'idea è che la ripetizione di unità in multipli di tre crei armonia visiva e un senso di equilibrio.

Oggi il vetro è diventato parte integrante della nostra vita quotidiana. Dagli elementi delle nostre case che ci danno comfort ai dispositivi elettronici che utilizziamo, il vetro svolge un ruolo essenziale. La sua capacità di essere modellato in varie forme, la sua durata e la sua trasparenza lo rendono un materiale unico e apprezzato in vari settori.
Inoltre, il vetro è considerato un materiale sostenibile per una serie di ragioni, tra cui gli aspetti ambientali, sociali ed economici:

  • Riciclabilità: Il vetro è altamente riciclabile, il che significa che può essere lavorato e riutilizzato più volte senza perdere qualità.
  • Durata: Il vetro è un materiale durevole e resistente all'usura. I prodotti in vetro, come i contenitori e i recipienti, hanno una lunga durata, il che significa che non devono essere sostituiti con la stessa frequenza di alcuni materiali monouso.
  • Inerzia chimica: Il vetro è chimicamente inerte, il che significa che non rilascia sostanze tossiche o inquinanti nell'ambiente. Questo lo rende sicuro per la conservazione di alimenti e prodotti farmaceutici e riduce l'impatto negativo sulla salute umana e ambientale, rendendolo molto adatto anche per l'edilizia o i materiali decorativi.
  • Materie prime abbondanti: Le materie prime utilizzate per produrre il vetro, come la sabbia, sono abbondanti e disponibili in natura. Non dipendono da risorse scarse o da fonti che possono esaurirsi rapidamente.
  • Versatilità: Il vetro è un materiale versatile che può essere utilizzato in un'ampia gamma di applicazioni, dagli imballaggi alle finestre, dai prodotti artistici a quelli architettonici. La sua versatilità contribuisce a ridurre la necessità di altri materiali meno sostenibili.
  • Efficienza energetica: Sebbene la produzione del vetro richieda temperature elevate per la fusione dei componenti, le moderne tecnologie hanno migliorato l'efficienza energetica dei processi produttivi. Inoltre, l'uso del vetro negli edifici può contribuire all'efficienza energetica degli stessi, consentendo l'ingresso di una maggiore quantità di luce naturale.

È importante notare che, sebbene il vetro presenti vantaggi sostenibili, la sua sostenibilità complessiva dipende anche da pratiche responsabili in tutte le fasi del suo ciclo di vita, dall'estrazione delle materie prime alla corretta gestione dei rifiuti.

Questioni che noi di SEVASA teniamo molto in considerazione e per le quali abbiamo ideato e stipulato seri protocolli d'azione.

In breve, il vetro non è solo un materiale: è una meraviglia fusa che ha superato la prova del tempo, evolvendosi dalle sue modeste origini nell'antico Egitto fino a diventare una componente essenziale della nostra civiltà moderna. Nel nostro caso è...

il nostro stile di vita!

ORDINA I TUOI CAMPIONI
Per ricevere i vostri campioni, compilate il modulo sottostante.

Siete interessati a tenervi aggiornati su ciò che accade nel settore del vetro? Vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter mensile per rimanere aggiornati su argomenti come le EPD, le normative che tutelano gli uccelli, le tendenze del design e molto altro ancora.

"*" indica i campi obbligatori

NEWSLETTER
Tenetevi aggiornati ogni giorno sulle ultime notizie di SEVASA via e-mail

"*" indica i campi obbligatori